News

Ingegneria elettronica

Classe 32/S
Anno di attivazione 2002
Facoltà di INGEGNERIA
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Presidenza
Preside Prof. Vitale CARDONE
tel. 089 964029
fax 089 964343
presidenza.ingegneria@unisa.it
Sito Web della facoltà
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Area Didattica
Ingegneria dell’informazione
Presidente Prof. Mario VENTO
tel. 089 964167
fax 089 964343
adinf@unisa.it
Sito Web dell’area didattica
Manager Didattico Ing. Eugenio Meloni
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Obiettivi del corso di laurea
Obiettivo del Corso è un in primo luogo un approfondimento delle competenze nelle tecnologie, nei dispositivi e nei sistemi elettronici per applicazioni sia a livello di segnale, sia di potenza. A queste competenze si affianca lo studio dei sistemi e dei dispositivi per la trasmissione dei segnali e delle metodologie e degli strumenti per l’automazione in ambito industriale e di laboratorio. Attraverso l’ampia offerta di insegnamenti a scelta gli studenti potranno acquisire conoscenze ulteriori sui dispositivi ottici ed elettroottici, sull’elaborazione d’immagini e sui sistemi in tempo reale, sulla compatibilità elettromagnetica, sullo sfruttamento delle fonti di energia rinnovabili e sull’automazione dei sistemi elettrici. La figura professionale a cui mira il percorso è quella dell’ingegnere elettronico dotato di una solida preparazione di base e di approfondite conoscenze su tematiche applicative indispensabili per chi, da libero professionista o in aziende pubbliche o private, si vuole occupare di innovazione di prodotto e di processo.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Requisiti per l’accesso
1) Requisiti curricolari
- Laurea in Ingegneria elettronica conseguita presso l’Università degli Studi di Salerno interamente riconosciuta per l’accesso al Corso di laurea specialistica. -
- Sono previste modalità di riconoscimento di titoli di studio acquisiti presso altri Atenei, sia italiani che stranieri. Gli eventuali debiti formativi e le modalità di recupero sono deliberati dal Consiglio di Area didattica sulla base del curriculum presentato dallo studente.

2) Adeguatezza della preparazione iniziale dello studente
Per gli studenti in possesso della laurea in Ingegneria elettronica, l’accesso al Corso di laurea specialistica è consentito nel rispetto dello specifico Regolamento di Facoltà, sulla base di valutazioni riguardanti:
- Tempi di conseguimento del titolo di primo livello
- Votazione media degli esami sostenuti per il conseguimento della laurea.

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Sbocchi professionali
Gli sbocchi professionali sono legati a quei settori lavorativi in cui si progettano e sviluppano prodotti e sistemi nell’ambito dell’elettronica industriale e civile. In tali realtà lavorative, il laureato specialista sarà in grado di ricoprire mansioni di ricerca e sviluppo in ambito pubblico e privato, progettista hardware, ingegnere dell’automazione, ingegnere della produzione e della qualità di sistemi elettronici, gestore e manutentore di sistemi e processi, nonché supporto tecnico commerciale al marketing e alle vendite di sistemi elettronici.