News

Filosofia

Classe LM 78
Anno di attivazione 2008
Facoltà di LETTERE E FILOSOFIA
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Presidenza
Preside Prof. Maria GALANTE
tel. 089 969340
fax 089 969614
presideletfil@unisa.it
Sito Web della facoltà
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Area Didattica
Filosofia
Presidente Prof. Giulio D’ONOFRIO
tel. 089962257
fax 089962257
gdonofrio@unisa.it
Sito Web dell’area didattica
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Obiettivi del corso di laurea
Il Corso di laurea magistrale in Filosofia è finalizzato a consolidare, approfondire, perfezionare le competenze filosofiche e storico-filosofiche degli studenti, mediante attività didattiche di alto profilo e varie forme di coinvolgimento interattivo nell’esercizio delle conoscenze apprese mediante lo studio. Con l’iscrizione a questo corso lo studente intende non soltanto avviarsi lungo forme di approfondimento dei saperi acquisiti per il conseguimento della Laurea, ma anche ampliarne lo spettro e finalizzarne il possesso ad applicazioni concrete e operative, e in particolare alla capacità di insegnare, divulgare e, ad un tempo, avviare approfondimenti specialistici, con metodologie adeguate, negli ambiti disciplinari interessati.
Il dottore magistrale in Filosofia sarà dotato in generale di qualificate competenze argomentative e interpretative (sostenute da adeguate conoscenze linguistiche); della capacità di applicarle, con autonomia di giudizio, a diversi contesti operativi nella società odierna; di una solida metodologia di approccio ai problemi collegati alla molteplicità dei linguaggi e delle forme culturali ed espressive. Per favorire lo sviluppo diversificato e specialistico di tali abilità l’offerta didattica del Corso è articolata in cinque curricula, che consentiranno allo studente di perfezionare il possesso di un patrimonio specialistico di competenze filosofiche definite, peculiari del percorso seguito e ulteriormente determinate dalle singole scelte personali (culminanti nella scelta dell’argomento della tesi, alla cui realizzazione viene dato un particolare risalto dall’organizzazione stessa del percorso di studi).
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Requisiti per l’accesso
La Laurea in Filosofia, conseguita presso qualsiasi Ateneo italiano (o titolo equivalente conseguito presso istituzioni estere), consente l’iscrizione diretta. Per l’iscrizione di studenti in possesso di altri titoli di Laurea in ambito umanistico è considerato indispensabile il possesso di una adeguata competenza nelle discipline filosofiche e psico-pedagogiche, equivalente al risultato mediamente ottenibile con il titolo di Laurea in Filosofia e misurabile in crediti universitari posseduti: nel Manifesto degli Studi sono indicate condizioni particolari che consentono ai possessori di diversi titoli di Laurea l’accesso diretto limitatamente a singoli curricula.
Non è previsto un test di orientamento preliminare alle iscrizioni.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Sbocchi professionali
La Laurea magistrale in Filosofia, grazie alle prospettive di apprendimento multidisciplinari, organizzate e personalizzate mediante il delinearsi dei curricula, mira ad aprire molteplici sbocchi lavorativi adatti alla formazione specialistica di ambito filosofico, storico-filosofico e psico-pedagogico, indicati con incoraggiante chiarezza da recenti e aggiornate indagini statistiche in ambito sia nazionale sia regionale. In particolare per il dottore magistrale in Filosofia emergono interessanti aperture a livello dirigenziale in generale nella Pubblica amministrazione e nelle imprese private, nella conservazione dei beni culturali, nell’editoria e nella comunicazione, nel management dei dati scientifico-culturali.