News

Scienze delle Relazioni Internazionali

Classe LM 52
Anno di attivazione 2008
Facoltà di SCIENZE POLITICHE
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Presidenza
Preside Prof. Adalgiso AMENDOLA
tel. 089 962709
fax 089 963151
preside.scienzepolitiche@unisa.it
Sito Web della facoltà
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Area Didattica
Scienze politiche
Presidente Prof. Luigi ROSSI
tel. 089963396
fax 089963151
lrossi@unisa.it
Sito Web dell’area didattica
Manager Didattico Francesco Paolo Volpe
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Obiettivi del corso di laurea
Il Corso ha come obiettivo la formazione di specialisti delle relazioni internazionali e tende a preparare figure professionali caratterizzate da elevate competenze giuridiche, storico-politologiche, economiche e linguistiche.
Tale formazione è caratterizzata da una forte interdisciplinarietà, nel tentativo di corrispondere alle molteplici esigenze richieste dai procedimenti e dall’evoluzione che caratterizzano le relazioni internazionali.
Il Corso di laurea magistrale è articolato in tre curricula: Relazioni internazionali e diplomatiche, Economia e politica internazionale, Storia e politica delle relazioni euro-americane.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Requisiti per l’accesso
Per l’accesso al Corso occorre essere in possesso di un diploma di laurea triennale, ovvero di altro titolo estero riconosciuto idoneo. Le conoscenze occorrenti per l’ammissione al Corso di studi sono quelle acquisite di norma con la laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali e, segnatamente, conoscenze di base nei seguenti settori scientifico-disciplinari: storia contemporanea, istituzioni di diritto pubblico, economia politica, statistica, scienza politica o filosofia politica, sociologia, almeno una lingua dell’Unione europea.
L’adeguatezza della preparazione è accertata mediante una prova di accesso, consistente in un elaborato scritto ed un colloquio orale; in caso di accertamento di insufficienze, saranno indicati corsi integrativi e propedeutici da frequentare nel corso del primo anno.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Sbocchi professionali
Il Corso prepara alle professioni di: a) ambasciatori, ministri plenipotenziari ed altri dirigenti della carriera diplomatica; b) direttori generali, dipartimentali ed equiparati delle amministrazioni dello Stato, delle aziende autonome, degli enti pubblici non economici, degli enti locali, delle istituzioni scolastiche, delle università, degli enti di ricerca e delle istituzioni; c) direttori, dirigenti, primi dirigenti ed equiparati delle amministrazioni dello Stato, delle aziende autonome, degli enti pubblici non economici, degli enti locali, delle istituzioni scolastiche, delle università, degli enti di ricerca e delle istituzioni; d) dirigenti di associazioni di interesse nazionale o soprannazionale in ambito umanitario, culturale e scientifico; e) specialisti nei rapporti con il mercato; f) specialisti dei sistemi economici; g) specialisti in storia e scienza politica; h) ricercatori e tecnici laureati nelle scienze economiche, politiche, sociali e statistiche.