News

Scienze Politiche

Classe LM 62
Anno di attivazione 2009
Facoltà di SCIENZE POLITICHE
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Presidenza
Preside Prof. Adalgiso AMENDOLA
tel. 089 962709
fax 089 963151
preside.scienzepolitiche@unisa.it
Sito Web della facoltà
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Area Didattica
Scienze politiche
Presidente Prof. Luigi ROSSI
tel. 089963396
fax 089963151
lrossi@unisa.it
Sito Web dell’area didattica
Manager Didattico Francesco Paolo VOLPE
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Obiettivi del corso di laurea
Il Corso di laurea magistrale si propone la formazione di specialisti delle Scienze della Politica con elevate competenze nell’ambito storico-politico ed economico-politico ed è finalizzato all’acquisizione di conoscenze indispensabili in ordine ai processi di formazione delle decisioni e di funzionamento delle istituzioni pubbliche e private.
In particolare, grazie alla suddivisione in due curricula (Economia e scienze della politica; Storia e scienze della politica), si propongono percorsi formativi di specializzazione per consentire un consistente approfondimento dei contenuti disciplinari, alternativamente negli ambiti economico-politico e storico-politologico.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Requisiti per l’accesso
Per l’accesso al Corso occorre essere in possesso di un diploma di laurea triennale, ovvero di altro titolo estero riconosciuto idoneo; in particolare, si richiedono conoscenze acquisite di norma con la laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione e in Scienze economiche. Segnatamente si richiedono conoscenze di base in storia moderna, storia contemporanea, istituzioni di diritto pubblico, economia politica, politica economica, statistica, scienza politica o filosofia politica, sociologia, una lingua dell’Unione europea.
La preparazione è accertata mediante una prova di accesso consistente in un elaborato scritto e/o un colloquio orale; la procedura di accertamento e valutazione dei requisiti di accesso segue criteri sostanziali e non meramente formali, consentendo anche un’eventuale compensazione fra requisiti curriculari ed adeguatezza della preparazione.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
Sbocchi professionali
I principali sbocchi occupazionali sono relativi alla consulenza per lo Stato, gli enti e le amministrazioni pubbliche internazionali, nazionali e locali; consulenza nella progettazione di funzioni e compiti collegati al mondo delle istituzioni; centri e uffici studi di partiti e altre forme di organizzazione della politica; carriera politica e sindacale; centri e uffici studi di aziende pubbliche e private; centri di ricerca specializzati; attività pubblicistica; attività editoriale.
In particolare, il Corso prepara alle professioni di specialisti dei sistemi economici, dei processi storici e della scienza politica.