News

Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale

Nome del corso di laurea Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
Tipo di corso Corso di laurea magistrale
Durata 2 anni
Facoltà Lettere
Sede Napoli, via Santa Caterina da Siena 37
Requisiti per l’accesso al corso Laurea triennale (classe 11)
Modalità di accesso al corso - numero programmato: 100 immatricolazioni al primo anno
- gli studenti che provengono da altri corsi di laurea o già in possesso di un titolo possono farsi valutare, prima di iscriversi, il loro piano di studi contattando la presidenza di facoltà (dott. Gianluca Genovese e-mail)
Per iscriversi Dal 16 luglio 2010 nel rispetto dei requisiti di accesso
Numero di esami 11
Manifesto degli studi Manifesto degli studi
Frequenza La frequenza delle lezioni e delle altre attività formative attivate nel Corso di studio non obbligatoria, pur se vivamente consigliata.
Discipline caratterizzanti Lingua e traduzione, Linguistica, Storia, Diritto
Competenze - i laureati devono conseguire un’elevata conoscenza delle due lingue studiate, raggiungendo il più alto livello di competenza previsto dal Common European Framework of Reference.
- acquisire conoscenze avanzate della letteratura italiana e delle metodologie per insegnarla all’estero, e la capacità di operare tramite ausili informatici e telematici.
- saper mettere in pratica le conoscenze e le competenze acquisite negli ambiti corrispondenti ai profili professionali formati dal Corso
- essere in grado di elaborare giudizi autonomi e ben argomentati su questioni anche complesse relative agli specifici ambiti di competenza
- il laureato deve conseguire nelle due lingue studiate solide abilità comunicative, padroneggiando agevolmente i molteplici registri dello scritto e del parlato, in riferimento a destinatari di ogni estrazione e più o meno specializzati
- essere in grado di studiare in modo auto-diretto e prepararsi per l’accesso ai successivi livelli di formazione (Master di secondo livello, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione), nonché di gestire autonomamente il proprio aggiornamento professionale
Ambiti occupazionali previsti La laurea magistrale in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale offre una preparazione finalizzata alla capacità di operare, con funzioni di elevata responsabilità, nei settori della comunicazione (supportata dalle nuove tecnologie), del giornalismo, dell’editoria, e di istituzioni culturali specifiche (quali archivi di Stato, biblioteche, sovrintendenze, centri culturali, redazioni giornalistiche), nelle rappresentanze diplomatiche e consolari (Istituti di cultura etc.), in Uffici di enti pubblici e privati presso le sedi del parlamento Europeo, nelle organizzazioni internazionali della cooperazione e degli aiuti allo sviluppo, che richiedono operatori poliglotti sempre più preparati e capaci; in tutte le attività di supporto negli enti e nelle istituzioni nazionali e internazionali impegnate nell’integrazione economica, sociale e culturale. I laureati potranno accedere ad ulteriori specializzazioni, master e dottorati già predisposti (Scuola Europea di Studi Avanzati) o in via di predisposizione presso l’Ateneo o altrove.
Servizi on line - immatricolazione al corso di laurea
- stanza virtuale: informazioni sui corsi, programmi di studio, orario lezioni, ricevimento docenti, appelli d’esame, prenotazione esami
- docenti online
Sito web Corso di laurea magistrale in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
Servizio Orientamento e Tutorato 80135 Napoli, via S. Caterina, 37
dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel./fax 081/2522516  e-mail | web
sportello di corso Vittorio Emanuele, 292 – piano terra
dal lunedì al venerdì, dalle ore 14,00 alle ore 18,00
tel. 081.2522312
Tutor di riferimento dott. Gianluca Genovese (e-mail)