News

Ingegneria Edile

Sbocchi occupazionali

La laurea in Ingegneria Edile mira alla formazione di una figura professionale in grado di conoscere e comprendere sia i caratteri tipologici, strutturali e costruttivi delle strutture edilizie, sia di analizzare e comprendere il rapporto fra tali strutture e l’ambiente fisico, socio-economico e produttivo nel quale gli interventi edilizi si configurano e si realizzano. Il laureato in Ingegneria Edile dovrà possedere la capacità di svolgere compiti professionali autonomi e di supporto presso Enti Pubblici, Società Private, nello sviluppo di progetti architettonici ed urbanistici nei limiti posti dal fattore costo, dalla normativa e dai regolamenti e piani urbanistici.

Struttura del corso

La laurea ha come obiettivo la preparazione di laureati con conoscenze di base delle discipline fisico-matematiche, della rappresentazione e del rilievo, della storia dell’architettura. Il corso è articolato in due curricula, generalista e professionalizzante (con orientamenti in: impianti, costruzioni e P.A.), che individuano competenze specifiche riguardanti le analisi del rapporto tra progetto e costruzione, attività di supporto alla progettazione architettonica, costruttiva e impiantistico-tecnologica, strutturale, urbanistica, l’organizzazione e conduzione dei cantieri, la gestione costruttiva e valutazione economica dei processi produttivi, la direzione tecnica delle procedure per la fabbricazione industriale di prodotti e componenti edilizi, nonché per la manutenzione di edifici.

Servizi aggiuntivi

- Biblioteche di Facoltà: P.le Tecchio, 80; via Claudio, 21; via Nuova Agnano, 11 – Biblioteca interdipartimentale di Progettazione urbana – Sezione Ingegneria – Laboratori informatici di Facoltà: P.le Tecchio, 80; via Nuova Agnano, 11 – Centro orientamento e accoglienza studenti: Piazzale Tecchio, 80 – 80125 Napoli Tel. 081.7682646; e-mail ingegner@orientamento.unina.it