News

Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio

  • Classe di Laurea: L-7 Ingegneria civile e ambientale
  • Tipo di corso: Triennale
  • Facoltà: Ingegneria
  • Presidente del CCL: Prof. Francesco Pirozzi
  • Accesso al corso: Libero con obblighi formativi aggiuntivi in base al risultato del test di orientamento obbligatorio
  • Durata: 3 anni
  • Sito WEB: www.ingegneria.unina.it
  • Ufficio di Presidenza: Numeri e Contatti della Presidenza
  • Ufficio Segreteria Studenti: Numeri e Contatti della Segreteria
  • Sportello Orientamento:
    • Sede: Piazzale Tecchio, 80 – 80125 – Napoli
    • Telefono: 081-7682646
    • Fax: 081-7682206
    • e-mail: ingegner@orientamento.unina.it
    • Referente: prof. Luigi Verolino
Sbocchi occupazionali

Il controllo e monitoraggio di un sistema di gestione dell’ambiente e del territorio costituiscono la “missione” dei laureati di questo Corso di laurea. I principali ambiti occupazionali dei laureati possono riguardare imprese, enti pubblici e privati, studi professionali per il controllo e il monitoraggio dell’ambiente e del territorio, la difesa del suolo, la sicurezza ambientale, la gestione dei rifiuti, delle materie prime e delle risorse ambientali ed energetiche. Esempi di possibili sbocchi occupazionali sono i seguenti: funzionario di ente territoriale in uffici tecnici di pianificazione e difesa del suolo, addetto alla gestione di infrastrutture idrauliche e di trasporto, responsabile dei sistemi di sicurezza e degli impianti di abbattimento degli inquinanti.

Struttura del corso

I contenuti formativi mirano a sviluppare capacità e conoscenze a partire da una solida base nelle materie di base (matematica e fisica): valutazione dell’impatto e della compatibilità ambientale di opere a scala di bacino; capacità di condurre efficaci azioni conoscitive degli usi del territorio, identificando fattori sollecitanti, caratteristiche degli ecosistemi e cause di alterazione; capacità di gestire e controllare impianti di trattamento di effluenti inquinanti, sistemi di stoccaggio di sostanze pericolose; formulare valutazioni del costo di sistemi di salvaguardia ambientale. L’offerta formativa è articolata in un curriculum professionalizzante ed in uno generalista rivolto agli studenti che decidono di proseguire gli studi per il conseguimento della laurea specialistica.

Servizi aggiuntivi

- Biblioteche di Facoltà: P.le Tecchio, 80; via Claudio, 21; via Nuova Agnano, 11 – Biblioteca del Dipartimento di Ingegneria idraulica e ambientale “G. Ippolito”. – Laboratori informatici di Facoltà: P.le Tecchio, 80; via Nuova Agnano, 11. – Centro orientamento e accoglienza studenti: Piazzale Tecchio, 80 – 80125 Napoli Tel. 081.7682646; e-mail: ingegner@orientamento.unina.it