News

Scienze e Tecniche Psicologiche

Sbocchi occupazionali

Il Corso di Scienze e Tecniche Psicologiche, in linea con gli orientamenti della comunità scientifica e professionale degli psicologi in sede nazionale ed europea, fornisce la preparazione di base nei diversi settori delle discipline psicologiche. Tale preparazione non è tuttavia sufficiente a fornire le competenze necessarie per l’esercizio autonomo della pratica professionale in psicologia. Per conseguire il titolo di psicologo ed operare in modo indipendente, il laureato deve proseguire e completare il proprio percorso con la laurea magistrale in Psicologia. Il laureato di primo livello tuttavia, dopo aver svolto il tirocinio post laurea ed essersi iscritto alla Sezione b dell’Albo professionale, potrà svolgere attività professionale, con la supervisione di uno Psicologo, in strutture pubbliche o private, nelle istituzioni educative, nelle imprese e nelle organizzazioni del terzo settore, nel contesto di attività psicosociali, di valutazione, di gestione delle risorse umane, di assistenza, di formazione, di promozione della salute. Gli ambiti di intervento sono in prevalenza i servizi diretti alla persona, alle famiglie, ai gruppi ed alle comunità; tali interventi hanno natura preventiva, diagnostica e riabilitativa e sono finalizzati alla promozione del benessere, dell’efficacia degli interventi educativi, al potenziamento delle risorse individuali e sociali.

Struttura del corso

Il corso prevede attività  formative di base, comprendenti i fondamenti teorici e metodologici dei diversi settori della psicologia e la formazione interdisciplinare. Inoltre, alle attività  formative caratterizzanti, inerenti gli ambiti della Psicologia Generale e Fisiologica, della Psicologia dello Sviluppo, della Psicologia Sociale e del Lavoro, della Psicologia Dinamica e Clinica, si affiancheranno attività di tipo esperienziale, quali esercitazioni, laboratori, esperienze pratiche guidate in piccoli gruppi, stage, tirocini di orientamento, finalizzate all’acquisizione di abilità  e competenze applicative, in situazioni reali o simulate, di metodiche sperimentali, di strumenti di indagine. Il curriculum prevede, infine, attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi.

Servizi aggiuntivi

Biblioteca Centrale “Omodeo”: via Porta di Massa, 1 Napoli – Dip. Filologia moderna. Fondo “Battaglia”: via Porta di Massa, 1 Napoli – Dip. Filosofia dei diritti dell’uomo e della libertà di religione: via Porta di Massa, 32 Napoli – Aule Multimediali: via Porta di Massa (piano T), 32 Napoli – Centro di Orientamento e accoglienza studenti: via Porta di Massa, 1 Napoli; telefono: 081-2535523; e-mail: lettefil@orientamento.unina.it