News

Storia

Sbocchi occupazionali

Il laureato in Storia potrà svolgere attività professionali autonome e di supporto nei settori dei servizi culturali, presso imprese, enti e istituti pubblici e privati nel campo del recupero, valorizzazione, tutela e gestione dei beni storico culturali, della promozione della cultura italiana all’estero e nei vari ambiti dell’industria culturale italiana e straniera oppure presso centri di ricerca, enti pubblici e privati, amministrazioni locali, fondazioni, musei, biblioteche e archivi nella conversione di patrimoni di documentazione storica in formato elettronico, nella loro organizzazione gestione e comunicazione e infine presso aziende e nel campo dell’editoria scolastica, giornalistica, multimediale e televisiva come autori, redattori e editors specialisti in storia. Il percorso didattico è anche propedeutico alla formazione disciplinare e professionale dei docenti delle scuole secondarie.

Struttura del corso

È previsto lo studio delle linee generali della storia dell’umanità, in particolare della storia della civiltà occidentale fino all’età contemporanea, con linguaggi e stili storiografici, uso delle fonti documentarie ed orali e della tradizione storiografica. Saranno approfonditi gli strumenti metodologici e critici per l’indagine storica, nonché le conoscenze di base nelle discipline geografiche, demoetnoantropologiche, sociopolitologiche, giuridiche, economiche, filosofiche, letterarie e storico-artistiche.

Servizi aggiuntivi
  • Biblioteca Centrale “A. Omodeo”: via Porta di Massa, 1 Napoli
  • Dip. Filologia moderna. Fondo “Battaglia”: via Porta di Massa, 1 Napoli
  • Dip. Filosofia dei diritti dell’uomo e della libertà di religione: via Porta di Massa, 32
  • Polo informatico
  • Laboratorio didattico e di ricerca, Laboratorio fotografico: Dip. di Discipline Storiche “E. Lepore”.