News

Biotecnologie Mediche

Sbocchi occupazionali

Il laureato specialista in Biotecnologie Mediche è un professionista con solida competenza teorica e applicativa che consentirà di operare, con funzioni di elevata responsabilità nei seguenti ambiti: preventivo e diagnostico, attraverso la gestione di tecnologie di analisi molecolare e delle tecnologie biomediche applicate ai campi medico, medico-legale, tossicologico e riproduttivo-endocrinologico; della sperimentazione in campo biomedico, con particolare riferimento all’utilizzo di modelli in vivo ed in vitro per la comprensione della patogenesi delle malattie umane; terapeutico, con particolare riferimento allo sviluppo e alla sperimentazione di prodotti e sistemi biotecnologici innovativi (inclusa la terapia genica) da applicare alla patologia umana; biotecnologico della riproduzione; produttivo e della progettazione in relazione a brevetti in campo sanitario; svolgere funzioni presso e dirigere laboratori di strutture pubbliche e private a prevalente caratterizzazione biotecnologia, di tipo medico; gestire e dirigere strutture produttive nell’industria biotecnologica; coordinare, anche a livello gestionale e amministrativo, programmi di sviluppo e sorveglianza delle biotecnologie tenendo conto dei risvolti etici, tecnici, giuridici.Iscrizione alla S.I.C.S.I. per la classe A060. Iscrizione all’Albo dei Biologi (II livello)

Struttura del corso

Il corso di laurea si propone di ampliare e approfondire la formazione acquisita con il corso di laurea in Biotecnologie per la Salute (curriculum medico). Scopo fondamentale è quello di fornire conoscenze approfondite delle tecniche multidisciplinari che caratterizzano l’operatività biotecnologica nel campo della salute umana. Il percorso formativo prevede approfondita conoscenza degli aspetti biochimici e genetici delle cellule dei procarioti ed eucarioti e delle tecniche di colture cellulari; conoscenza e utilizzo delle principali metodologie che caratterizzano le biotecnologie molecolari e cellulari anche ai fini della produzione e dell’analisi di biofarmaci, diagnostici, vaccini e altri prodotti biotecnologici sia a scopo clinico che sperimentale; competenze bioinformatiche.

Servizi aggiuntivi

- Segreteria studenti: via Mezzocannone, 16 (secondo piano) Tel. 081.2534548/549 – Capo Ufficio 081.2534554. – Segreteria Didattica: Facolta’ di Farmacia, via Domenico Montesano, 49 Napoli Tel. 081.678103 – Centro di orientamento e accoglienza studenti: e-mail: biotecno@orientamento.unina.it – 081678710