News

Identità ed integrazione dell’Europa

Il percorso “Identità ed integrazione dell’Europa” fornisce una preparazione di base particolarmente attenta ai processi di integrazione in atto nel nostro continente, con particolare riguardo ai loro aspetti sia giuridici che economici. Il laureato sarà quindi una potenziale figura professionale di medio livello in grado di svolgere funzioni di progettazione, di monitoraggio e di gestione relative ai rapporti sempre più intensi che imprese, enti pubblici e privati intrattengono con la realtà europea a diversi livelli economici, amministrativi e istituzionali.

I ANNO
1) IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico – CFU:10
2) SPS/07 Sociologia generale – CFU:10
3) M-STO/02 Storia moderna – CFU:8
4) SPS/04 Scienza politica – CFU:10
5) SECS-P/01 Economia politica – CFU:10
6) L-LIN/12 Lingua inglese – CFU:8
7) M-STO/04 Storia contemporanea – CFU:10

II ANNO
8) SECS-S/01 Statistica – CFU:10
9) SPS/02 Storia delle dottrine politiche – CFU:8
10) IUS/01 Istituzioni di diritto privato – CFU:8
11) IUS/13 Diritto internazionale – CFU:8
12) SECS-P/03 Scienza delle finanze – CFU:8
13) A scelta tra le seguenti discipline di 8 CFU:
L-LIN/04 Lingua francese
L-LIN/07 Lingua spagnola
L-LIN/14 Lingua tedesca

III ANNO
14) SECS-P/02 Politica Economica – CFU:8
15) IUS/14 Diritto dell’Unione Europea – CFU:8
16) Due a scelta tra le seguenti discipline: 16 CFU
SPS/06 Storia e politica dell’integrazione europea
SECS-P/12 Storia economica
SPS/06 Storia delle relazioni internazionali
M-GGR/02 Geografia politica ed economica
M-DEA/01 Antropologia culturale
17) A scelta tra le seguenti discipline di 8 CFU:
M-STO/03 Storia dell’Europa orientale
M-STO/04 Storia sociale
SPS/06 Storia delle relazioni internazionali
SPS/06 Storia e politica dell’integrazione europea
18) A scelta libera dello studente di 8 CFU:
Informatica – CFU:3
Laboratorio o altro - CFU:3
Prova finale – CFU:10