News

Lingue e Culture Orientali e Africane ( interfacoltà)

Il Corso di Laurea in Lingue e culture orientali e africane, corso interfacoltà di Lettere e Filosofia e di Studi Arabo-Islamici e del Mediterraneo, è istituito presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di questo Ateneo. Il Corso è di durata triennale e fa parte della Classe delle lauree L-11 in Lingue e Culture moderne. Al termine si consegue il titolo di studio: Laurea in Lingue e culture orientali e africane. Per conseguire la laurea lo studente deve aver acquisito 180 CFU.

Il corso è articolato in 3 curricula:

Africa

Asia

Islam

OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO E SBOCCHI OCCUPAZIONALI E PROFESSIONALI

Il Corso di laurea in Lingue e Culture orientali e africane mira a formare laureati che abbiano la padronanza scritta e orale di una prima lingua asiatica o africana e la buona competenza di una seconda lingua appartenente a un’area geografica vicina; la buona conoscenza dei patrimoni letterari, storici e culturali relativi; una solida formazione di base in linguistica teorica e in lingua italiana; la padronanza scritta e orale di una lingua dell’Unione Europea diversa dall’italiano.

Gli sbocchi occupazionali dei laureati in Lingue e culture orientali e africane sono molteplici:

attività professionali nell’ambito settori dei servizi culturali, dell’editoria, della produzione di sussidi multimediali, del giornalismo, del turismo, dei beni museali e delle biblioteche. Il Corso, inoltre, forma figure professionali capaci di svolgere la loro attività di consulenza culturale nelle imprese e negli negli organismi internazionali (rappresentanze diplomatiche e consolari e istituti di cultura ecc.) e offre una preparazione di base per nuove opportunità di lavoro nelle relazioni imprenditoriali e commerciali e nella cooperazione internazionale. Più in generale, il Corso forma operatori e intermediatori in contesti multietnici e multiculturali sul territorio, in Italia e all’estero, e prepara operatori allo sviluppo nei paesi asiatici e africani ed esperti nella consulenza e assistenza sociale nel campo dell’immigrazione. Agli sbocchi professionali immediati si aggiunge la possibilità di prosecuzione degli studi nelle lauree magistrali afferenti alla classe LM-36 (classe delle lauree magistrali in “Lingue e letterature dell’Africa e dell’Asia”) attivate nell’Ateneo: Laurea magistrale in “Lingue e civiltà orientali”, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, e Laurea magistrale in “Scienze delle lingue, storia e culture del Mediterraneo e dei paesi islamici”, presso la Facoltà di Studi Arabo-Islamici e del Mediterraneo.