News

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Il servizio

Il servizio ristorazione viene effettuato presso il ristorante convenzionato ubicato in Napoli, via Carlo de Cesare, 14 – tel. 081/415392 nei periodi di apertura delle attivita’ didattiche (lun.- ven. Ore 11.45-15.00 e sab. Ore 12.00-15.00
Il ristorante dispone di 100 posti a sedere ed e’ in grado di fornire fino a 500 pasti al giorno.

Funziona nei periodi di apertura dell’attività didattica dal lunedì al venerdì dalle ore 11.45 alle ore 15.00, il sabato dalle ore 12.00 alle ore 15.00

Eroga un pasto composto da un primo piatto a scelta fra almeno 4 alternative, un secondo con contorno a scelta fra almeno 4 alternative, frutta di stagione e bibita.

Il menu’ proposto e’ vario ed e’ affisso, oltre che nei locali della mensa anche nelle bacheche dell’ente.

Costi

Il costo a carico dello studente e’ stabilito, ai sensi di quanto disposto dalla Giunta Regionale della Campania.

Con decorrenza 1 gennaio 2010, in esecuzioni delle Deliberazioni della Giunta Regionale della Campania n.1168 del 30/6/2009 e n.1329 del 31/7/2009, entrano in vigore le nuove tariffe per l’accesso al servizio di ristorazione.

PRIMA FASCIA
Appartengono alla prima fascia e possono fruire del servizio al costo di Euro 2,00 per pasto:

1) Gli studenti iscritti ad uno dei corsi di laurea dell’Università degli Studi di Napoli Parthenopeche si trovano nelle condizioni di reddito e di merito fissate per il concorso delle Borse di Studio a.a. 2009/10;

2) Gli studenti stranieri, i rifugiati politici nonché quelli provenienti dai paesi in via di sviluppo in possesso del solo requisito di merito richiesto per il il concorso delle Borse di Studio a.a. 2009/10;

3) Gli studenti di primo anno iscritti ad uno dei corsi di laurea dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope idonei al conseguimento  della Borsa di Studio per l’anno accademico 2009/10 che non ottengono il beneficio per l’esaurimento del fondo disponibile.

SECONDA FASCIA
Appartengono alla seconda fascia e fruiranno del servizio al costo di Euro 3,00 per pasto:

1) gli studenti che non rientrano nella prima fascia;

2) gli studenti iscritti ad altre Università italiane o straniere che soggiornano a Napoli per motivi di studio, con esclusione di quelli iscritti agli altri Atenei di Napoli e Provincia;

3) gli studenti stranieri partecipanti a programmi di mobilità  internazionale.

Studenti che hanno presentato domanda di Borsa di Studio per l’anno accademico 2009/10:
Vincitori  della Borsa di Studio per tutti gli anni di corso
Studenti Fuori sede:                    Pasto diurno gratuito
Studenti pendolari:                      Pasto diurno in prima fascia
Studenti in sede:                          Pasto diurno gratuito

Studenti  iscritti ad anni successivi al primo risultati idonei alla borsa di studio e esclusi dal beneficio per mancanza di fondi:
Studenti Fuori sede:                     Pasto diurno gratuito
Studenti pendolari:                       Pasto diurno gratuito
Studenti in sede:                          Pasto diurno gratuito

Studenti  iscritti al primo anno risultati idonei alla borsa di studio e esclusi dal beneficio per mancanza di fondi:
Accedono al servizio in prima fascia per il pasto diurno.

N.B.
Per l’uso della mensa è necessario aver depositato presso lo sportello dell’ente n.2 foto formato tessera (detto avviso non vale per coloro i quali hanno già provveduto)

Come ottenere la tessera

Si accede alla mensa mediante tessera smart card rilasciata dall’ente, per il cui ottenimento gli studenti dovranno compilare la predisposta autocertificazione attestante le condizioni di merito, di studente fuori sede, pendolare o in sede*, ed allegare 2 foto in formato tessera.

Si porta a conoscenza degli studenti che a decorrere dal 01/03/2004 l’accesso alla mensa sarà consentito solo a coloro che sono in possesso della tessera rilasciata dall’Adisu Parthenope.

*studente da considerare in sede: residente in Napoli o nei seguenti comuni confinanti: Arzano; Casandrino; Casavatore; Casoria; Cercola; Marano di Napoli; Melito di Napoli; Mugnano; Portici; Pozzuoli; Quarto; S.Giorgio a Cremano; S.Sebastiano al Vesuvio; Volla.

*studente pendolare: residente nelle isole o in comuni della regione Campania che consentono il trasferimento quotidiano presso la sede del corso.

*studente fuori sede: residenti in regioni diverse dalla Campania o nei comuni della regione da cui sono impossibilitati a raggiungere quotidianamente la sede del corso frequentato e che pertanto, prendono alloggio nei pressi della sede universitaria.